OPERAZIONE MANI CUCITE


laboratorio di legatoria e autoproduzione di quaderni con materiali di recupero

a cura di Zabar

le foto qui!



occorrente da portare: forbici, taglierino, riga, squadra, matita, gomma

Una giornata rilassata per imparare a rilegare a mano in tanti modi diversi e ad autoprodurre quaderni che poi diventeranno rubriche, diari segreti, libretti di ricette, blocchi per appunti o quel che vi pare. Due date a disposizione tra cui scegliere il giorno più comodo. Quattro scatenati sperimentatori delle rilegature più ardite. Una caterva di carte, cartoni, cartoncini da cui attingere a piene mani. Ciascun partecipante è però invitato a recuperare qualunque materiale adatto ad essere trasformato in quaderni: fogli stampati da un lato solo, vecchie tavole di laboratori ormai passati, vecchi appunti (se scritti a matita meglio), riviste (per recuperare qualche margine bianco per quaderni mignon o foto a tutta pagina e pattern interessanti), vecchie magliette o vecchie calze da buttare via, pezzette acchiappacolore usate per il bucato che si tingono dei colori più strani, confezioni di cartone di qualsiasi cosa, nastri e carte stropicciate dei regali natalizi, carte napoletane e da poker, vecchia lana, fili spessi… ognuno potrà portare a casa i propri quaderni autoprodotti.

info & contatti: zabar@zabar.it