mani cucite

---------

manuale essenziale di legatoria
con materiali di recupero e mezzi di fortuna

---------



Mani Cucite esaurito!!!
forse temporaneamente, forse no, vi terremo aggiornati =)

sfondo rock



---------


progettato, scritto, illustrato, impaginato, stampato da
Rita Colacicco, Francesca Depalma, Maria Rosaria Digregorio, Luisa Lapacciana, Ilaria Roglieri, Filippo Taveri

---------

composizione tipografica in caratteri liberi e open source, Lekton (ISIA Urbino, 2008) e Vollkorn (Friedrich Althausen, 2005)

---------

un ringraziamento particolare ai partecipanti al laboratorio Operazione Mani Cucite (Bari, 28 dicembre 2011 e 7 gennaio 2012)

mani_cucite_2012-43 mani_cucite_2012-71 mani_cucite_2012-14
---------

pubblicato con il contributo della Regione Puglia Principi Attivi 2010 - Giovani idee per una Puglia migliore

---------

rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione, Non commerciale, Condividi allo stesso modo (CC BY-NC-SA 3.0)

---------

Zabar (Bari, febbraio 2012)
ISBN 978-88-97824-00-8
20 pagine
4,50 €

---------

Chi ha mai toccato con mano anche solo una volta il filo refe? Una leggenda tipografica narra che venga utilizzato da secoli per rilegare i libri, ma risulta sempre introvabile.

E perciò l'aspirante legatore si trova costretto ad arrangiarsi con i fili indebitamente sottratti alla nonna, imparando a proprie spese che non tutti i fili vanno bene, che ci sono fili che si spezzano al primo tentativo di stringere la cucitura, fili che se si tira troppo strappano la carta, carte che si strappano più facilmente di altre. A poco a poco però il legatore dilettante e autodidatta comincia a prenderci gusto, a sperimentare con qualunque materiale gli capiti sotto mano, a creare ibridi. E può persino essere travolto dal desiderio di improvvisarsi esperto per contagiare gli altri con le sue manie, com'è successo anche a noi con Operazione mani cucite, il laboratorio di legatoria tenuto a Bari in collaborazione con Zabar tra Dicembre 2011 e Gennaio 2012. In quei giorni abbiamo confrontato le nostre tecniche e i nostri piccoli segreti di legatoria casareccia, producendo i primi schemi per i nostri allievi-cavie e gettando le basi per la pubblicazione Mani cucite.

Queste pagine, che di certo farebbero inorridire qualunque legatore professionista, ambiscono a sintetizzare una parte del sapere pratico accumulato e verificato sul campo, dando forma alle soluzioni che si sono rivelate più efficaci, senza la pretesa di esaurire l'argomento ma con l'intenzione di essere il più chiare possibile. Il nostro breve manuale si rivolge a chi avverte l'esigenza di completare in autonomia l'ultimo passaggio che separa la progettazione di un libro dalla sua completa realizzazione, ma anche a chi per puro diletto o inclinazione al recupero e al riuso, è curioso di imparare a realizzare a mano libretti e quaderni, e soprattutto a chi è fermamente convinto che il filo refe non sia mai esistito.

Buona sperimentazione!

manuale_1 manuale_2 manuale_3
---------

prenota la tua copia: zabar@zabar.it